Ora puoi scambiare futures di GameStop su FTX

Ora puoi scambiare futures di GameStop su FTX

Lo scambio di cripto-derivati FTX ha appena quotato il „meme stock“ di GameStop per il trading di futures e spot tokenizzati.

  • Lo scambio di cripto derivati ha elencato le azioni di GameStop per il trading di futures e spot tokenizzati.
  • Questo è stato „probabilmente il singolo prodotto che abbiamo ricevuto più richieste per elencare“, ha detto il CEO della piattaforma a Decrypt.
  • Il trading di azioni di GameStop è recentemente diventato una piattaforma per gli investitori al dettaglio per rispondere a Wall Street.

Lo scambio di derivati di criptovaluta FTX ha elencato Bitcoin System le azioni tokenizzate di GameStop (GME) per il trading di futures e spot, il CEO della piattaforma Sam Bankman-Fried ha annunciato oggi su Twitter.

„Va bene“, ha scritto Bankman-Fried, aggiungendo „perché no“.

Nel suo tweet, Bankman-Fried ha pubblicato un link a „GME-0326“, il ticker sotto il quale i futures GameStop sono già scambiati. Dal lancio, il volume totale di scambio dei futures GME tokenizzati ha già superato 1,6 milioni di dollari.

Parlando a Decrypt, Bankman-Fried ha spiegato che le azioni di GameStop – che è diventato un „meme stock“ recentemente – erano molto richieste.

„È probabilmente il singolo prodotto che abbiamo ricevuto più richieste di quotazione, e tutte nell’ultimo giorno. Inoltre, la capacità di elencare sia spot che futures significa che siamo in grado di dare un sacco di flessibilità ai nostri utenti“, ha detto a Decrypt.

Scarica l’app di Decrypt

Scarica la nostra app per avere le migliori notizie e caratteristiche a portata di mano. Sii il primo a provare il Decrypt Token e molto di più.

Recentemente, il prezzo di GME è salito fino a 365 dollari, rispetto ai 18,84 dollari della fine del 2020, grazie ad un „attacco“ coordinato che i redditors hanno montato contro i commercianti di Wall Street. Questi ultimi stavano vendendo allo scoperto le azioni dell’azienda in mezzo al declino generale causato dalla pandemia del coronavirus, fino a quando questo non si è ritorto contro di loro.

„Shorting“ significa che i commercianti si aspettano di trarre profitto da un bene quando il suo prezzo diminuisce. Per esempio, questo potrebbe essere fatto prendendo in prestito alcune azioni e vendendole immediatamente. Poi, dopo che il loro prezzo diminuisce, un trader può riacquistare i beni per meno, restituirli al prestatore e intascare la differenza.

Ma se il prezzo del bene aumenta improvvisamente, allora i commercianti hanno un po‘ un problema tra le mani poiché, nel peggiore dei casi, dovranno riacquistarlo ad un prezzo molto più alto di quello a cui l’hanno venduto inizialmente per adempiere al loro obbligo. E questo è esattamente ciò che i redditors stanno cercando di orchestrare.

Come riportato da Decrypt, il massiccio hedge fund Melvin Capital era uno dei giocatori che stavano vendendo allo scoperto GameStop. Tuttavia, quando finalmente è uscito dalla sua posizione corta di recente, l’azienda ha preso una „perdita enorme“.